Viabilità: da venerdì 18 a lunedì 21 novembre chiusura della SR11 in entrambi i sensi di marcia per i lavori al nuovo sottopasso della fermata Venezia Porto Marghera

Data: 
15/11/2022 - 17:00
L'intervento rientra nell’ambito del “Bando per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia”

Dalle 20 di venerdì 18 novembre alle 6.45 di lunedì 21 il tratto di SR11 che collega al Ponte della Libertà sarà chiuso, in entrambe le direzioni di marcia, per consentire la prosecuzione del cantiere della riqualificazione della Stazione di Venezia - Porto Marghera. La circolazione stradale sarà deviata dal centro di Mestre verso via Forte Marghera per il ricongiungimento con il cavalcavia di San Giuliano.

 

Lo comunica Rete Ferroviaria Italiana S.p.a., ricordando che l'intervento rientra nell’ambito del “Bando per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia” con il quale la Presidenza del Consiglio dei Ministri, tramite la Città Metropolitana di Venezia, ha finanziato a RFI S.p.A. il progetto relativo alla prima fase della riqualificazione della fermata di Venezia Porto Marghera.

 

È previsto un nuovo sottopasso affiancato all’esistente, lato Mestre, che oltre alla funzione di accesso e collegamento dei marciapiedi di stazione, avrà anche le caratteristiche di collegamento pedonale e ciclabile tra la zona di Mestre, posta a Nord della linea ferroviaria (via Paganello), e quella di Marghera, posta a Sud (polo polifunzionale VEGA). In questo arco temporale, sottolinea RFI, saranno realizzate le opere provvisionali per il sostegno degli scavi, gli scavi stessi, la preparazione del piano di appoggio, la posa in opera degli scatolari prefabbricati in calcestruzzo armato, il collegamento strutturale fra tutti gli scatolari, i rinfianchi ed il ripristino del piano stradale.

I lavori nell'area sono iniziati ad aprile 2021 e negli scorsi fine settimana sono state ultimate, senza creare significativi problemi alla circolazione, le opere strutturali relative al nuovo sottopasso sotto il sedime ferroviario. 

Le fasi di cantiere programmate per il prossimo weekend prevedono la realizzazione della nuova uscita lato sud e del sottopasso sotto il sedime della SR11 (via della Libertà), unica via di collegamento stradale tra Mestre e Venezia. 
Nel corso delle lavorazioni, verrà limitato anche l'utilizzo dell'attuale sottopasso ciclopedonale.
Quest’ultima attività, particolarmente complessa ed impattante per il traffico veicolare, ha richiesto un importante coordinamento tra gli Enti interessati (Comune di Venezia e Veneto Strade), anche per la contemporanea presenza del cantiere "Macroisola" di competenza dello stesso Comune di Venezia.
Per consentire le lavorazioni, la società Veneto Strade emetterà ordinanza di regolamentazione della circolazione nella quale verrà disposto e disciplinato il piano di deviazione e relativa segnaletica.

 

VARIAZIONI AL TRASPORTO PUBBLICO

DA MARGHERA E MESTRE PER VENEZIA

Linea urbana 2

· Proveniente da Stazione Ferroviaria di Mestre prosegue per Via Cappuccina, Piazza XXVII Ottobre, Via Forte Marghera e San Giuliano da dove riprende il percorso per Venezia

Linee urbane 4, 4L e 9H

· Provenienti da Corso del Popolo giunti alla rotatoria proseguono per Via Torino, Viale Ancona, Via Forte Marghera e San Giuliano da dove riprendono il percorso per Venezia

Linee urbane 6, 6L, 66, 81F, linee extraurbana 4DE, 7DE, 53E, 54RE, 58RE, 66E, 67RE

· Provenienti da Rampa Rizzardi proseguono per Corso del Popolo, Via Torino, Viale Ancona, Via Forte Marghera e San Giuliano da dove riprendono il percorso per Venezia

Linee urbane 7 e 7L e linee extraurbane 8E, 12E

· Provenienti da Via Cappuccina proseguono per Via Gozzi, Via Torino, Viale Ancona, Via Forte Marghera e San Giuliano da dove riprendono il percorso per Venezia

Linea extraurbane 7E

· Proveniente da Via da Carducci prosegue per Via Olivi, Piazza XXVII Ottobre, Via F.Marghera e San Giuliano da dove riprende il percorso per Venezia

Linea urbana N1

· Provenienti da Stazione Ferrovia di Mestre proseguono per Via Cappuccina, Via Gozzi, Via Torino, Viale Ancona, Via Forte Marghera e San Giuliano da dove riprendono il percorso per Venezia

IN PARTENZA DA VENEZIA PER MARGHERA E MESTRE

Linee urbane 2, 7 e 7L e linee extraurbane 7E, 8E e 12E

· Provenienti da Venezia proseguono per San Giuliano, Via Forte Marghera, Piazza XXVII Ottobre, Corso del Popolo, Vempa da dove riprendono i regolari percorsi

Linee urbane 4, 4L, 6, 6L, 9H, 66, 81F e linee extraurbane 4DE, 7DE, 53E, 54RE, 58RE, 66E, 67RE

· Provenienti da Venezia proseguono per San Giuliano, Via Forte Marghera, Viale Ancona, Via Torino e da qui per Mestre Centro o Marghera da dove riprendono i regolari percorsi

Linea urbana N2

· Provenienti da Venezia in direzione Marghera senza fermate intermedie (dopo fermata Santa Chiara, effettua prima fermata via Durando) prosegue per San Giuliano, Viale San Marco, Piazza XVVII Ottobre, Corso del Popolo e Marghera da dove riprende il regolare percorso

Linee 2F, 4F, 6F, SOSPESE.

Linea PK1 Park Petroli-Venezia REGOLARE

FERMATE
Non si effettuano fermate lungo i percorsi deviati, tuttavia alcune vengono effettuate come di seguito indicato:

· Fermate sospese: Cappuccina “Sernaglia” e Vempa direzione Venezia, tutte le fermate di via della Libertà.

· In sostituzione si effettuano le fermate Cappuccina “Sernaglia” direzione Mestre (linea 2 e N1), Gozzi (per le linee 7, 7E, 7L, 8E) 

SERVIZIO TRANVIARIO T1 E T2
Inoltre, sempre dalle ore 20:00 di venerdì 18 a fine servizi di domenica 20 novembre, viene attivato il servizio sostitutivo con bus sulle linee tranviarie T1 e T2  

Nel periodo indicato, per raggiungere Venezia, oltre al servizio di trasporto pubblico in deviazione, si consiglia come alternativa l'utilizzo del trasporto ferroviario con tariffe integrate AVM/Actv-Trenitalia Venezia Daily Pass e Mestre Daily Pass : https://actv.avmspa.it/it/content/mobilit%C3%A0-integrata-0

Per eventuali aggiornamenti sul servizio di trasporto pubblico si consiglia di consultare i siti web aziendali https://actv.avmspa.it/it e https://avm.avmspa.it/, i canali social istituzionali @muoversivenezia o di contattare il call center Dime 041 041. 

 

 

Tutte le Notizie