VENERDI' 8 MARZO INAUGURAZIONE A VILLA WIDMANN FOSCARI A MIRA DELLA MOSTRA FOTOGRAFICA CON GLI SCATTI DI TOMMASO LE PERA DEDICATI A PROIETTI, MELATO E LAVIA

Data: 
07/03/2019 - 15:15
La mostra è allestita negli spazi espositivi recentemente restaurati della villa Settecentesca di proprietà della Città metropolitana e gestita dalla San Servolo servizi

La Città metropolitana di Venezia e San Servolo Servizi in occasione del lancio deinuovi spazi espositivi recentemente restaurati a Villa Widmann Rezzonico Foscari a Mira,presentano una mostra degli scatti del famoso fotografo di scena Tommaso Le Pera dedicati a tregrandi protagonisti del teatro italiano: Mariangela MELATO, Gabriele LAVIA e Gigi PROIETTI. La mostra si inaugura alla presenza dell’Autore venerdì 8 marzo 2019 alle ore 18,00 e potràessere visionata fino al 5 maggio tutti i giorni, eccetto il lunedì, dalle ore 10,00 alle ore 16,30.L’accesso alla mostra è gratuito.  Nasce così il primo progetto espositivo organizzato nel compendio di questa magnifica Villa divilleggiatura del Settecento, meta di oltre 35.000 visitatori all’anno, che si arricchisce di nuovispazi attrezzati per mostre ed eventi. “Abbiamo recuperato uno luogo in disuso della Villa – sottolinea l’ing. Andrea Berro,Amministratore Unico di San Servolo srl l’ente gestore del Bene – trasformandolo in uno spaziodedicato a mostre ed eventi che, d’intesa con la Città metropolitana di Venezia e il Sindaco LuigiBrugnaro, intendiamo organizzare in collaborazione con le istituzioni del territorio per arricchiree qualificare l’offerta culturale della Riviera del Brenta.” Le trentadue fotografie in mostra sono tratte da un archivio immenso di Tommaso Le Pera chevanta più di 4.500 spettacoli fotografati, un archivio fotografico che Le Pera ha volutocondividere con la Casa Editrice Manfredi Edizioni per il comune progetto denominatoARTSIPARIO – leggi il Palcoscenico. “La fotografia teatrale è tutto ciò che resta dopo uno spettacolo”, dice Tommaso Le Pera “ed èimportante per me che il pubblico, la gente, i lettori possano ricordare attraverso i miei scattiquei momenti e quelle emozioni per rivivere ancora una volta la loro passione e la loro curiositàper il teatro e i suoi grandi personaggi”. Ecco quindi che Mariangela Melato, Gabriele Lavia e Gigi Proietti sono i protagonisti di questopercorso emotivo fatto di ricordi e di novità che ritroviamo anche nei libri a loro dedicati epubblicati da Manfredi Edizioni, a disposizione presso il bookshop della Villa, con la volontàeditoriale di omaggiare il teatro con una collana inedita, che unisce le testimonianze degli“addetti ai lavori” alle fotografie degli spettacoli più rappresentativi. In occasione dell’inaugurazione sarà possibile visionare una proiezione di una selezione di altrefotografie di Tommaso Le Pera per comprendere meglio il lavoro fatto dietro la macchinafotografica in tutti questi anni di carriera e del suo “amore” per l’immagine.Preludio per altre iniziative espositive, la mostra di Tommaso Le Pera, fatta in collaborazione con la casa editrice Manfredi Edizioni, segna un passo importante per il territorio che, nellalungimiranza degli organizzatori, ha pensato di omaggiare, con un’esposizione a lui dedicata,non solo un fotografo di fama internazionale ma anche un momento “tutto italiano”, attraversoil tributo a tre artisti che, grazie alle loro immense qualità interpretative, hanno lasciato unricordo indelebile nella nostra memoria e nella nostra sensibilità. Villa Widmann è facilmente raggiungibile: in auto con possibilità di ampio parcheggio riservatoo con i mezzi pubblici ACTV, linea 53 da Venezia a da Padova (fermata Mira distributore).

Tutte le Notizie