Tu sei qui

Sistema Informativo Territoriale

Il  Sistema Informativo Territoriale  (SIT) è il sistema attraverso il quale vengono gestite le informazioni territoriali, dove per informazione territoriale si intende un dato riferibile univocamente a un punto della superficie terrestre. Associare la posizione geografica a informazioni alfanumeriche relative a oggetti e fenomeni che insistono sul territorio ("georeferenziare") consente di svolgere su di esse elaborazioni e interrogazioni complesse basate sulla loro posizione assoluta e relativa. Introducendo il riferimento geografico, il SIT consente quindi di creare relazioni fra dati che altrimenti non sono relazionabili.

 

Con l'ausilio di appositi strumenti software il SIT consente di schematizzare le componenti del territorio (infrastrutture di trasporto, dissesti, uso del suolo, aree coltivate, risorse turistiche, ecc.) mediante oggetti geografici ed eseguire analisi ed elaborazioni a supporto delle attività di governo.

 

Non per ultimo, il SIT consente di rendere disponibili dati geografici all'insieme dei soggetti che operano sul territorio (enti, professionisti, cittadini) garantendo l'aggiornamento continuo dei dati ed assicurandone l'interscambio attraverso la standardizzazione dei formati.

 

Quale sviluppo del SIT, la Città metropolitana di Venezia ha attivato il progetto Sistema Informativo Territoriale Metropolitano (SITM), con l’obiettivo di realizzare una piattaforma concertata con i Comuni del territorio per interscambio di dati territoriali georeferenziati.

 

Per maggiori informazioni sul progetto e sulle modalità di adesione, si rinvia alla pagina dedicata al SITM.

 

Aggiornamento dati: 16 giugno 2017

 

Tipo ufficio-servizio: 
ufficio

Dirigente

  • Cognome:
    Sallustio
    Nome:
    Franca
    E-mail:
    franca.sallustio@cittametropolitana.ve.it

Contatti

    E-mail
    SITM@cittametropolitana.ve.it
    Telefono
    0412501293/1294/1952/1955

Sedi

    Indirizzo
    Via Forte Marghera, 191
    30173 - Mestre-Venezia

    Per persone con problemi motori: ingresso da Via Hermada, 3.