Villa Widmann riapre al pubblico. da mercoledì 17 febbraio Porte aperte tre giorni a settimana e ingresso gratuito sotto i 18 anni

Data: 
12/02/2021 - 13:00
Per tutto il mese di febbraio sarà possibile accedere a tariffa ridotta di 5 euro
villa widmann

Villa Widmann Rezzonico Foscari riaccende le luci sulla sua bellezza dopo il lungo periodo di stop a causa delle restrizioni della pandemia! La Villa di Mira di proprietà della Città metropolitana di Venezia e in gestione alla San Servolo Servizi riaprirà al pubblico da mercoledì 17 febbraio per 3 giorni a settimanail mercoledì, il giovedì e il venerdì secondo il consueto orario 10.00 – 16.30 e una particolare iniziativa promozionale sulle tariffe d’ingresso. Per tutto il mese di febbraio sarà possibile accedere a tariffa ridotta di 5 euro mentre sarà gratuito l’ingresso per i ragazzi fino ai 18 anni non compiuti.

 

“Tutto il compendio sarà visitabile – spiega Andrea Berro, Amministratore Unico di San Servolo - la Casa dominicale con i suoi arredi e preziosi decori, l’ampio Giardino storico e il grande Parco monumentale con il suggestivo laghetto popolato da Cipressi acquatici. E per rendere ancora più accogliente il luogo, musica filo diffusa e free wi-fi a disposizione del pubblico. Una decisione che abbiamo preso dopo averla condivisa con il Sindaco metropolitano Luigi Brugnaro e che riconsegna al pubblico uno dei più bei gioielli della Riviera del Brenta”. 

 

Villa Widmann torna quindi aperta a residenti desiderosi di tornare a frequentare nuovamente i luoghi della cultura e Villa Widmann e agli ospiti che possono arrivare da tutta la Regione. Per questo nuovo inizio non poteva mancare certo all’appuntamento offrendo qualche novità messa a punto durante i mesi di chiusura. Grazie anche al coinvolgimento di giovani risorse in stage il percorso di visita alla Villa è stato arricchito con nuove schede tematiche di approfondimento sui vari proprietari che l’hanno posseduta e sui loro illustri ospiti ed è stata predisposta una nuova scheda di presentazione del percorso di visita, più completa e ricca di contenuti rispetto alla precedente che permetterà ai visitatori di meglio orientarsi all’interno degli spazi. 

 

Come da ultimo Dpcm la riapertura è consentita solo nei giorni feriali; la prenotazione non è necessaria ma fortemente consigliata per evitare possibili attese, visto il contingentamento imposto dai protocolli di sicurezza, con una telefonata allo 041 424373 oppure una mail a villawidmann@servizimetropolitani.ve.it


In ottemperanza a quanto previsto a livello nazionale e regionale in materia di contenimento della pandemia e gestione dell'emergenza COVID-19, i visitatori saranno tenuti ad indossare le proprie mascherine, mantenere il corretto distanziamento interpersonale, seguire le indicazioni del personale ed eventualmente a sottoporsi alla misurazione della temperatura. Ogni ambiente è periodicamente sanificato.

La Villa è facilmente raggiungibile: in auto, con possibilità di ampio parcheggio riservato, o con i mezzi pubblici ACTV, linea 53 da Venezia o da Padova (fermata Mira Rescossa). Info: IAT di Villa Widmann, T 041 5600690, e-mail: villawidmann@servizimetropolitani.ve.it

Tutte le Notizie