Raccolta fondi per la ricerca contro le malattie oculari

Data: 
10/10/2013 - 15:45
Banchetti in varie piazze del Veneto, tra cui Mestre e San Donà di Piave

Dalla Fondazione Banca degli Occhi riceviamo e volentieri diffondiamo una iniziativa tesa a raccogliere fondi per la ricerca. In questo mese di ottobre nei mercati settimanali di alcune città, tra cui Mestre e San Donà di Piave, saranno allestiti banchetti dove sarà possibile acquistare, ad offerta libera, una confezione di carote.

 

Il ricavato sarà devoluto a sostegno delle attività della Fondazione, che è punto di riferimento per i trapianti di cornea e centro ricerche sulle cellule staminali oculari. I banchetti, presenti anche a Padova, Vicenza, Treviso, Rovigo e Conegliano, saranno l'occasione per un incontro tra i ricercatori della Fondazione e i cittadini, pazienti, familiari di donatori e sostenitori per conoscere meglio le attività e l'evolversi della ricerca sulle malattie degli occhi.

 

L'iniziativa è patrocinata dalla Regione del Veneto e giunge quest'anno alla quarta edizione scegliendo ottobre come "mese della vista" e mettendo a segno in questo periodo altre azioni, come per esempio l'acquisto di pacchetti di carote ad 1 euro nei supermercati del gruppo Ali-Aliper del Veneto o la degustazione di menù speciali con i cibi salva vista presso Caberlotto ancora a Mestre. Le carote provengono dall'azienda agricola Garbin di Chioggia.

 

Per l’edizione 2013, la Fondazione ha scelto anche una testimonial. E’ Alessia Poletti, da  quindici anni trapiantata di cornea, che ha accettato di raccontare la sua esperienza a dimostrazione del fatto che questa delicata operazione può avere successo e durare negli anni. 

Tutte le Notizie