La liberazione di Gianluca Salviato, la gioia e la vicinanza della Provincia

Data: 
18/11/2014 - 16:45
Presidente Zaccariotto: "Gli auguro di riprendere presto il lavoro e il ritorno a serena normalità"
Francesca Zaccariotto

La presidente della Provincia di Venezia Francesca Zaccariotto ha inviato alla famiglia di Gianluca Salviato un messaggio di vicinanza e grande soddisfazione: «Ho espresso alla famiglia tutta la mia gioia dopo che ieri ho appreso della liberazione di Gianluca, tecnico di Martellago, da oltre otto mesi prigioniero in Libia. Plaudo all’efficacia della nostra diplomazia, all’iniziativa del nostro assessore Speranzon che si era attivato sui social network con un accorato appello per l’amico, e alla vicinanza di tutta la comunità del veneziano che non gli ha fatto mancare il sostegno e la speranza nell’esito positivo della vicenda. Auguro a Gianluca Salviato di poter presto riprendere il lavoro, con rinnovato vigore ma anche serenità. Queste sono esperienze terribili, dei traumi che possono e devono essere superati ritornando alla propria vita, ai propri affetti, ad una normale quotidianità. Un pensiero corre a tutti gli altri connazionali ancora nelle mani dei terroristi, con la fiducia che presto possano rientrare in Italia sani e salvi».

Tutte le Notizie